Home » NIO ET9: l’ammiraglia elettrica che sfida Porsche e Mercedes
nio et9

NIO ET9: l’ammiraglia elettrica che sfida Porsche e Mercedes

L'ET9, il nuovo modello di lusso di NIO si distingue per il suo design, le prestazioni e le caratteristiche tecnologiche, come il sistema di telaio intelligente che può liberarsi autonomamente dalla neve.

L’ET9, l’ultimo modello di veicolo elettrico di lusso presentato da NIO, promette di dare una scossa, o uno scossone, al segmento premium dei veicoli elettrici, posizionandosi come diretto concorrente di marchi prestigiosi quali Porsche e Mercedes-Maybach. Con un prezzo di partenza di circa 100.000 e, l’ET9 si distingue non solo per il suo design e le prestazioni, ma anche per caratteristiche innovative come il suo sistema di telaio intelligente, capace di liberarsi autonomamente dalla neve con uno scossone.

nio et9 snow
Screenshot: Nio @ Weibo

Questo modello rappresenta la punta di diamante dell’offerta elettrica di NIO, arricchendo la gamma di berline ET della casa automobilistica, che include già l’ET5 e l’ET7. Secondo i vertici della casa, l’ET9 è un’ammiraglia dotata di una piattaforma a 900V, progettata per superare i limiti attuali dell’industria automobilistica. SI tratta di una architettura che permette di ridurre il cablaggio ad alta tensione e, di conseguenza, il peso complessivo del veicolo, aumentando al contempo la velocità di ricarica. La nuova piattaforma consentirà l’utilizzo di motori elettrici più piccoli e leggeri, garantendo un’elevata densità di potenza in uno spazio ridotto.

L’ET9 promette un’esperienza di guida di alto livello, con un design interno definito “land jet” che offre un’abitacolo spazioso con disposizione a quattro sedili e un “Executive Bridge”, ovvero un tavolino girevole a 360 gradi per i passeggeri posteriori. La sua architettura a 900V permetterà al veicolo di ricaricare fino a 255 km di autonomia in soli cinque minuti di ricarica rapida DC.

Il debutto dell’ET9 ha svelato ulteriori dettagli, tra cui un telaio controllato via cavo con specifiche che possono essere aggiornate nel tempo. Una funzionalità spettacolare emersa di recente riguarda la capacità del sistema di telaio di NIO di vibrare e oscillare per eliminare la neve accumulata, come dimostrato in un video pubblicato sulla pagina Weibo di NIO.

Leggi anche:  BYD Seal: la recensione con test drive primo contatto

Sarà interessante vedere come il mercato risponderà a queste innovazioni e se l’ET9 riuscirà a consolidarsi come un punto di riferimento nel segmento dei veicoli elettrici di lusso.

Fonte: Electrek, Weibo

 

Claudio Ferrari

Blogger da sempre appassionato di aeronautica e automobili, sono affascinato dalla continua evoluzione della tecnologia. Mi piace viaggiare, ovviamente in aereo, conoscere nuove culture e fare nuove esperienze.