Home » Dongfeng presenta Voyah Free al Fuorisalone Milano
voyah free front

Dongfeng presenta Voyah Free al Fuorisalone Milano

Dongfeng lancia il suo marchio premium di auto elettriche Voyah in Italia, con modelli come il SUV Free e la monovolume Dream.

Dongfeng ha ufficialmente lanciato il suo marchio premium di auto elettriche Voyah in Italia durante il Fuorisalone della Milano Design Week. Questa scelta strategica posiziona l’Italia come primo mercato di lancio nell’Unione Europa, seguita in un secondo momento da Germania, Spagna e Portogallo.

voyah free rear
Image: Voyah

Tra i modelli presentati spicca ovviamente Voyah Free. Si tratta di un SUV elettrico di 490 cm di lunghezza che unisce spazio e comfort con tecnologie avanzate. È equipaggiato con un powertrain bimotore che eroga 489 CV e 720 Nm, alimentato da una batteria da 106 kWh, che offre un’autonomia di 500 km nel ciclo WLTP.

voyah free rear back
Image: Voyah

La vettura accelera da 0 a 100 km/h in 4,4 secondi e può raggiungere una velocità massima di 200 km/h. Dispone di un bagagliaio da 560 litri più un frunk da 72 litri, e l’abitacolo presenta tre schermi da 12,3 pollici. La ricarica varia da una colonnina rapida a 100 kW, che impiega circa 45 minuti per un rifornimento dal 10 all’80%, a una wallbox casalinga con un tempo di ricarica di 10 ore per lo stesso intervallo di carica.

voyah free interiors
Image: Voyah

Accanto alla Free, Voyah ha presentato la Dream, una monovolume elettrica di grandi dimensioni (531 cm di lunghezza) con un tetto alto, porte scorrevoli e configurazione interna flessibile. È disponibile in versione completamente elettrica con 750 km di autonomia nel ciclo CLTC o in versione ibrida plug-in. Al momento, non è chiaro se tutte le varianti saranno disponibili in Europa.

voyah dream
Image: Voyah

La gamma di Voyah comprende anche la concept car I-cozy, esposta per la prima volta al Salone di Shanghai del 2023. Definita come un New Energy Vehicle, offre una guida completamente autonoma di Livello 5, senza comandi tradizionali, trasformando l’abitacolo in un salotto rilassante.

Leggi anche:  Zeekr punta a realizzare internamente le batterie per le proprie auto elettriche
voyah i-cozy
Image: Voyah

In futuro, la gamma di Voyah si arricchirà con la berlina sportiva Passion, che utilizzerà una piattaforma con batteria allo stato semi-solido e offrirà prestazioni elevate con 510 CV e 730 Nm, assicurando un’autonomia di 580 km nel ciclo cinese CLTC.

voyah passion
Image: Voyah

 

Claudio Ferrari

Blogger da sempre appassionato di aeronautica e automobili, sono affascinato dalla continua evoluzione della tecnologia. Mi piace viaggiare, ovviamente in aereo, conoscere nuove culture e fare nuove esperienze.