Home » MBP T502X, l’adventure di Moto Bologna Passione
MBP T502X

MBP T502X, l’adventure di Moto Bologna Passione

MBP T502X, una moto adventure con un design accattivante e caratteristiche tecniche avanzate, perfetta per gli appassionati del fuoristrada

Si chiama MBP T502X, dove MBP sta per Moto Bologna Passione. Non si tratta però di un marchio nato sotto le due torri, ma del nuovo brand di alta gamma di Keeway, come abbiamo potuto vedere ad EICMA 2023.

Dal punto di vista estetico, la MBP T502X colpisce per il suo design accattivante, arricchito da una dotazione tecnica di primo livello. Tra le caratteristiche notevoli troviamo paramotore, paramani, para carenatura, para scarico, fari full LED e un display TFT a colori. Completano il pacchetto un manubrio largo e un parabrezza regolabile posizionato verticalmente, sottolineando la vocazione off-road di questa moto.

La MBP T502X si presenta come una cosiddetta “adventure”, ed è dotata di un motore bicilindrico frontemarcia raffreddato a liquido. Questo propulsore eroga una potenza di 47,6 cavalli a 8.500 giri/min, conforme ai requisiti della patente A2, ed offre una coppia massima di 43 Nm a 6.750 giri/min.

MBP T502X eicma
Image: EICMA

La moto si distingue per la sua imponente presenza e un’elevata altezza da terra. La MBP T502X è equipaggiata con una forcella a steli rovesciati da 180 mm di escursione e un ammortizzatore posteriore da 170 mm con precarico regolabile. Per quanto riguarda la gommatura, monta pneumatici Pirelli tubeless, con misure 110/80 R19 all’anteriore e 150/70 R17 al posteriore.

L’impianto frenante è fornito da J.Juan, garantendo affidabilità nelle frenate. La moto ha un peso a secco di 195 kg, cui si aggiungono i 16 litri di capienza del serbatoio carburante.

MBP T502X
Image: MBP

Si tratta di un modello interessante, del quale in questo momento non circolano ulteriori informazioni, tant’è che non è ancora presente sul sito ufficiale. Non si conoscono i prezzi per il mercato italiano, ma conoscendo Keeway saranno particolarmente convenienti rispetto alla concorrenza.

 

Fonte: Comunicato Stampa

Gianluca Pezzi

Giornalista che arriva dall’esperienza decennale di Blogo dove è stato direttore per diversi anni, e dove nel settore motori ha dato slancio ad Autoblog.it e Motoblog.it, punti di riferimento del settore per un decennio. Nel 2022 inizia l'avventura con China2Move.