Home » Al Mimo 2023 BYD debutta definitivamente in Italia

Al Mimo 2023 BYD debutta definitivamente in Italia

Il Milano Monza Motor Show 2023 è il primo grande appuntamento con il pubblico italiano per BYD, il costruttore cinese nonché leader nella produzione globale di auto elettriche da pochissimo arrivato in Italia.

Alla kermesse ha portato tutta la sua gamma, dando la possibilità ai visitatori di provare il SUV Atto 3 e la berlina ad alte prestazioni Han EV (non è prevista la PHEV al momento).

BYD al Mimo porta la sua idea

Quattro i modelli del debutto italiano di BYD. A cominciare dalla Atto 3, già ordinabile in Nord Italia grazie ai tre network partner del marchio, tra cui Autotorino, SUV che parte da circa 42.000 € e che per questo può godere anche di incentivi statali e regionali, con possibilità di scendere al di sotto dei 40.000 €, per un’auto che offre 204 CV di potenza, 420 km di autonomia con le Blade Battery e tecnologia d’avanguardia in termini di OS, basato su Android, schermo touch rotante e interazione uomo-macchina tra le migliori in campo.

BYD Atto 3

Subito di fianco a lei la Han EV, berlina che invece punta più in alto e che offre prestazioni da urlo. La 3.9S, così chiamata per il suo tempo di accelerazione 0-100, ha due motori elettrici per 517 CV di potenza totali e, con batteria da oltre 80 kWh sempre Blade Battery LFP, fino a 662 km di autonomia.

Nel mirino ha evidentemente alcuni dei brand premium europei e cinesi, come Polestar, BMW, Audi e Mercedes, dalle quali si distingue per una dotazione più completa a parità di prezzo, e una tecnologia più evoluta.

Presenti anche le altre due auto, non da provare ma da esposizione perché previste per la seconda parte dell’anno. La Dolphin, strategica in Italia con il suo listino a partire da 31.490 €, autonomia di 428 km e dimensioni compatte. E infine la Seal, la sportiva elettrica che porta anche in Italia il nuovo linguaggio stilistico del brand.

Fonte: Comunicato Stampa

Robin Grant

Robin Grant aka Roberto Mazza è un blogger con la passione della scrittura. La sua carriera ha inizio come recensore automobilistico, dove ha affinato la sua capacità di analizzare veicoli in modo approfondito e appassionato. La sua straordinaria passione per i paesi nordici lo ha spinto a creare il sito www.noglen.eu, dove condivide la storia e la cultura affascinanti di queste regioni.