Home » La Nio ET9 promette di essere un’ammiraglia iper-tecnologica
Nio EVE Concept

La Nio ET9 promette di essere un’ammiraglia iper-tecnologica

Nio ET9 sarà presentata il prossimo 23 dicembre 2023 durante il Nio Day e sarà la prima auto al mondo dotata di telaio intelligente

Anche se inizialmente Nio aveva dichiarato che non ci sarebbero state novità il prossimo anno, recentemente ha smentito se stessa e al prossimo Nio Day, previsto il 23 dicembre a Xi’an, dovrebbe svelare la Nio ET9, ammiraglia ancora più ricca e potente della ET7.

Lo stesso Xiao Baihong, responsabile del software applicativo per veicoli, ha condiviso sul suo account Weibo alcuni dettagli dell’ammiraglia, che sarà una delle auto più tecnologicamente avanzate al mondo e la sfida diretta di Nio a Mercedes Maybach, e in particolare alla Maybach EQS.

Nio ET9 e il “telaio intelligente”

Secondo queste indiscrezioni, la Nio ET9 sarà la prima auto al mondo con telaio intelligente, completamente cablato e quindi completamente controllato in maniera elettronica.

Si tratta dello Chassis-by-wire, che permette a Nio di passare dai sistemi di controllo meccanici a quelli elettronici, ottimizzando la connettività. Ciò include acceleratore, selettore di marcia, sterzo, sospensioni e freno, tutto cablato. Al momento, solo Tesla e Lexus usano dei sistemi cablati, ma solo per lo sterzo sui modelli Plaid del costruttore californiano, e su Lexus RZ per quanto riguarda quello giapponese.

Nio EVE Concept
Image: Nio

Secondo Nio, lo chassis-by-wire è un passo cruciale per l’implementazione della guida autonoma, visto che permette di rimuovere acceleratore, freno e volante. La Nio ET9, per supportare tutto questo, sarà dotata di Vehicle Management Computer, per disaccoppiare software e hardware e integrare sistema di trazione, frenata e sospensioni. Un vero e proprio cervello del veicolo per controllarlo tutto.

Inoltre, avrà una batteria efficiente allo stato semi-solido da ben 150 kWh, su piattaforma Nio NT3 che supporta tensione addirittura a 900 V, che quindi promette tempi di ricarica tra i più rapidi al mondo. Il suo debutto è previsto per il 2025.

Leggi anche:  Nio impedirà alle Plug-in ibride di usare le colonnine durante i picchi di traffico

Fonte: Nio, carnewschina.com

Robin Grant

Robin Grant aka Roberto Mazza è un blogger con la passione della scrittura. La sua carriera ha inizio come recensore automobilistico, dove ha affinato la sua capacità di analizzare veicoli in modo approfondito e appassionato. La sua straordinaria passione per i paesi nordici lo ha spinto a creare il sito www.noglen.eu, dove condivide la storia e la cultura affascinanti di queste regioni.