Home » Foto spia della Leapmotor C16, marchio al 20% di Stellantis
leapmotor c16 spyshot

Foto spia della Leapmotor C16, marchio al 20% di Stellantis

La Leapmotor C16 sarà un'alternativa più economica alla Li L8, con versioni a sei e sette posti. Le foto spia rivelano un design simile alla C10 e alla serie L di Li Auto, con un interno spazioso e un ampio schermo infotainment.

Direttamente dalla Cina le foto spia della Leapmotor C16, che il suo debutto verso la fine dell’anno in configurazioni a sei  e sette posti. Leapmotor C16 può essere considerata l’equivalente della Li L8 ma a metà prezzo, proprio come la C10 rappresenta un’alternativa più economica alla L7.

Leapmotor C16

Le ultime foto spia forniscono maggiori dettagli sul futuro modello C16. Se la C10 è stata la prima auto di Leapmotor concepita per il mercato globale, la C16 prosegue nella stessa direzione, adottando la nuova architettura e linguaggio di design Leap 3.0. Sia all’esterno sia all’interno, la C16 si mantiene fedele alla formula della C10, mostrando una chiara continuità stilistica. L’estetica esterna non solo richiama quella della Leapmotor C10 ma presenta anche somiglianze con gli SUV della serie L di Li Auto. Caratteristica distintiva sono i fanali posteriori a barra luminosa che abbracciano l’intero retro del veicolo.

Leapmotor C16

L’interno rispecchia molto quello della C10, con un cruscotto LCD e un’ampia unità infotainment posizionata centralmente e sospesa. Nonostante non sia presente uno schermo dedicato all’intrattenimento per il passeggero anteriore, in linea con la serie L di Li, troviamo uno schermo a scomparsa montato sul soffitto per i passeggeri della seconda fila. Le immagini spia ritraggono la versione a sei posti, evidenziando i sedili individuali della seconda fila con braccioli.

Leapmotor C16

I dettagli sulla vettura rimangono per ora limitati, tuttavia si sa che la C16 impiega la tecnologia CTC 2.0 per integrare le celle nella struttura portante, riducendo così il peso complessivo dell’auto. Sarà dotata di un nuovo motore elettrico raffreddato ad olio e utilizzerà il processore Qualcomm Snapdragon 8295 per gestire l’infotainment.

Leggi anche:  Leapmotor C10: dalla Cina il SUV concorrente della BMW X3

La C16 sarà proposta sia in versione EREV (Extended Range Electric Vehicle) che BEV (Battery Electric Vehicle). Dal punto di vista tecnico, verrà proposta unicamente con trazione posteriore, con una potenza superiore ai 170 kW della C10. La versione a autonomia estesa dovrebbe utilizzare lo stesso motore a benzina 1.5L H15R come range extender. È quasi certo l’uso di batterie al fosfato di litio ferro.

Leapmotor C16

Il prezzo della Li L8 attualmente oscilla tra i 339.800 e i 399.800 yuan, ovvero tra i 47.000 ed i 55.000 euro circa. Se è vero che la C16 è una  alternativa a metà prezzo della L8, ci si può aspettare un costo intorno ai 200.000 yuan, circa 27.000 euro.

Ricordiamo infine che lo scorso Ottobre, Stellantis ha acquisito il 20% di Leapmotor con la nascita di una joint venture denominata Leapmotor International (di cui Stellantis detiene il 51% e Leapmotor il 49%) per commercializzare e produrre veicoli Leapmotor fuori dalla Cina. È probabile che la C16 venga esportata seguendo questo accordo.

Claudio Ferrari

Blogger da sempre appassionato di aeronautica e automobili, sono affascinato dalla continua evoluzione della tecnologia. Mi piace viaggiare, ovviamente in aereo, conoscere nuove culture e fare nuove esperienze.