Home » Li Auto Mega, la gigantesca monovolume elettrica è stata svelata
Li Auto Mega

Li Auto Mega, la gigantesca monovolume elettrica è stata svelata

Li Auto Mega è una monovolume elettrica dalle dimensioni molto generose e una forma davvero strana, con oltre 600 km di autonomia

Il nome si pensava fosse Whale, ma a parte questo i rendering erano molto azzeccati: l’auto svelata, la Li Auto Mega, è praticamente identica.

Si tratta del primo modello elettrico del marchio, che Li Auto presenterà ufficialmente a dicembre 2023. Si basa sulla nuova piattaforma che supporta ricarica ultra-rapida a 800 Volt, e segna la transizione dell’azienda verso la produzione di auto solo elettriche.

La stranissima forma della Li Auto Mega

Li Auto Mega ha una strana forma a gigantesca goccia, con i montanti A inclinati che confluiscono nel cofano corto e inclinato. La Li Auto Mega presenta un tetto slanciato, maniglie delle portiere a scomparsa e cerchi dal design dinamico. La parte anteriore è caratterizzata da una striscia luminosa a LED e fari abbaglianti integrati. Sul tetto, la Li Auto Mega è dotata di un sensore LiDAR Hesai AT128. I retrovisori laterali sembrano relativamente piccoli per le dimensioni della vettura.

Li Auto Mega
Image: Li Auto

Dalla parte posteriore, notiamo che la Li Auto Mega ha un gruppo ottico posteriore fumé e spoiler sul tetto. Il portellone posteriore gode di finestra apribile, che semplifica il carico di piccoli bagagli.

Quando il CEO di Li Auto ha condiviso queste due immagini, ha sfidato il pubblico a indovinare il coefficiente di resistenza aerodinamica della Mega. Questo suggerisce che la monovolume avrà un’ottima resa aerodinamica, data proprio dalla forma particolare, cosa che rappresenta un vantaggio per l’autonomia con una singola carica della batteria. Nei commenti, alcuni utenti cinesi hanno risposto affermando che la Mega potrebbe diventare il MPV con il coefficiente di resistenza più basso, stimato a 0,21. Attendiamo con impazienza ulteriori informazioni ufficiali.

Li Auto Mega
Image: carnewschina

La Mega è basata sull’architettura Whale e monta un pacchetto batterie ternario Qilin (NMC) di CATL. Supporta anche la ricarica rapida in corrente continua (DC) a 800V, consentendo di percorrere 600 km con una ricarica di 22 minuti.

Leggi anche:  Nio impedirà alle Plug-in ibride di usare le colonnine durante i picchi di traffico

Fonte: Comunicato Stampa

Robin Grant

Robin Grant aka Roberto Mazza è un blogger con la passione della scrittura. La sua carriera ha inizio come recensore automobilistico, dove ha affinato la sua capacità di analizzare veicoli in modo approfondito e appassionato. La sua straordinaria passione per i paesi nordici lo ha spinto a creare il sito www.noglen.eu, dove condivide la storia e la cultura affascinanti di queste regioni.