Home » Geely Galaxy E5: il nuovo SUV elettrico, ma forse anche a metanolo verde
Geely Galaxy E5

Geely Galaxy E5: il nuovo SUV elettrico, ma forse anche a metanolo verde

Geely Galaxy E5 è la proposta di SUV medio del marchio del gruppo omonimo, la cui piattaforma supporta anche il metanolo verde

Geely Galaxy E5 è il nuovo SUV medio della famiglia solo elettrificata del marchio parte dell’omonimo gruppo. Come il più grande E8 e tutta la gamma si distingue per un design minimalista per l’approccio tecnologico, oltre che per un prezzo interessante in Cina, tra i 18.000 e i 25.000 €.

Tuttavia, si basa sulla piattaforma GEA di Geely, un derivato della SEA usata su Volvo, Lotus, Zeekr e Polestar e che supporta motori elettrici, range extender, plug-in hybrid e anche il metanolo verde.

Geely Galaxy E5 e la piattaforma GEA

Come detto, la Geely Electric Architecture, o GEA, deriva dalla SEA (acronimo di Sustainable Experience Architecture), che nasce però solo per propulsori elettrici.

Geely Galaxy E5
Image: Geely

Secondo Geely, la GEA è  la “prima architettura intelligente al mondo 4-in-1″, composta da “hardware, sistema, sostenibilità e intelligenza artificiale”, in grado quindi di aggiornarsi, di essere efficiente e di avere un basso impatto ambientale.

Geely Galaxy E5
Image: Geely

Parlando del SUV, è lungo 4,6 metri, largo 1,9 e alto 1,6, con un passo di 2,7 metri. Ha una linea moderna, con griglia chiusa e LED che simulano le stelle, e un complesso di fari posteriori molto esteso in larghezza. Ci sono anche cerchi da 18 o 19 pollici a cinque razze e tetto panoramico.

Geely Galaxy E5
Image: Geely

Dentro, tutto è pensato per essere luminoso e minimalista, con interni bianchi. Il volante è a doppio fondo piatto con due razze, il cruscotto LCD si unisce al più ampio display touch centrale con l‘OS Flyme Auto sviluppato da Meizu, come sappiamo acquisita da Geely lo scorso anno, e alimentato dal chip Dragon Eagle-1 a 7 nanometri. Sono supportate configurazioni come aggiornamenti OTA, ricarica wireless del telefono cellulare, riscaldamento/ventilazione/massaggio a 8 punti del sedile anteriore e un sistema audio a 16 altoparlanti.

Leggi anche:  Lynk & Co Zero, ora possiamo vederla tutta
Geely Galaxy E5
Image: Geely

I dettagli ufficiali del motore non sono stati ancora annunciati, ma Geely ha menzionato che l’E5 utilizzerà il suo drive elettrico intelligente 11-in-1 e la batteria Shendun, e potrebbe fornire un’autonomia complessiva di 2.000 km nelle versioni PHEV e range extender.

In precedenza, Geely ha anche dichiarato una versione a motore singolo del Galaxy E5 presso il MIIT cinese, che ha una potenza massima di 160 kW e utilizza un pacco batterie al fosfato di litio. La velocità massima dichiarata è di 175 km/h. Al momento, nulla si sa della versione a metanolo, né se il Galaxy E5 sarà effettivamente il primo veicolo su piattaforma GEA con questa opzione, un biocarburante tra i più efficienti che sarebbe accettato anche in Europa.

Robin Grant

Robin Grant aka Roberto Mazza è un blogger con la passione della scrittura. La sua carriera ha inizio come recensore automobilistico, dove ha affinato la sua capacità di analizzare veicoli in modo approfondito e appassionato. La sua straordinaria passione per i paesi nordici lo ha spinto a creare il sito www.noglen.eu, dove condivide la storia e la cultura affascinanti di queste regioni.