Home » Leapmotor C10, il nuovo SUV ha 530 km di autonomia

Leapmotor C10, il nuovo SUV ha 530 km di autonomia

Dal MIIT cinese arrivano nuove info sul Leapmotor C10, aperto agli ordini in Cina con 530 km di autonomia a partire da 18.000 €

Presentato prima al Salone di Monaco, e poi a quello di Guangzhou, Leapmotor C10 è il primo modello della casa automobilistica cinese pensato per il mercato globale.

Questo anche grazie a Stellantis, che ha acquisito il 20% di Leapmotor e che sfrutterà le sue tecnologie, e probabilmente anche alcune delle sue piattaforme, per i modelli di altri marchi. Ora sono comparse anche le prime info tecniche, come l’autonomia di 530 km. Stellantis non è l’unico ad aver finanziato una startup cinese: pochi mesi fa, Volkswagen ha fatto lo stesso con Xpeng.

Leapmotor C10 avrà una batteria LFP

Leapmotor C10 ha una batteria di tipo LFP prodotto da CALB, uno dei maggiori produttori cinesi di questa tipologia di accumulatori. La capacità della batteria raggiunge i 69,9 kWh, alimentando un singolo motore elettrico con una potenza 231 CV, permettendo un’autonomia di 530 km calcolata su ciclo di omologazione cinese CLTC, il che significa che su quello europeo potrebbe rimanere intorno ai 400 km o poco più.

Image: Carnewschina

Leapmotor C10 è l’ultimo modello del marchio, primo su una nuova piattaforma chiamata Leap 3.0, con un design relativamente nuovo anche se non particolarmente originale. Ha fari anteriori e posteriori connessi al centro, e un grande comparto tecnologico specialmente per quanto riguarda la sicurezza. Le dimensioni del C10 sono importanti: 4,7 metri la lunghezza, 2,8 il passo.

Image: Carnewschina

All’interno, il Leapmotor dispone di cinque posti e un ampio touchscreen. Il selettore del cambio si trova dietro il volante a due razze, mentre i passeggeri del secondo fila godono di 1 metro di spazio per le gambe. La piattaforma su cui sorge ha vantaggi significativi in termini di sicurezza, spazio interno, rigidità torsionale e capacità di ricarica, grazie al sistema di tensione a 800V che supporta potenze in DC di oltre 200 kW.

Leggi anche:  L'auto di Xiaomi in produzione: avviata la fase di test
Image: Carnewschina

Leapmotor mira a vendere 10.000 C10 ogni mese, con un prezzo in Cina compreso tra 150.000 e 200.000 yuan, ovvero tra i 18.000 e i 26.000 €. Le prevendite inizieranno il 10 gennaio dell’anno prossimo, e il primo lotto di SUV raggiungerà i mercati esteri tra luglio e agosto 2024.

Fonte: Comunicato Stampa

Robin Grant

Robin Grant aka Roberto Mazza è un blogger con la passione della scrittura. La sua carriera ha inizio come recensore automobilistico, dove ha affinato la sua capacità di analizzare veicoli in modo approfondito e appassionato. La sua straordinaria passione per i paesi nordici lo ha spinto a creare il sito www.noglen.eu, dove condivide la storia e la cultura affascinanti di queste regioni.