Home » BYD Seagull: l’auto elettrica accessibile e innovativa
BYD Seagull

BYD Seagull: l’auto elettrica accessibile e innovativa

La BYD Seagull è un’auto elettrica interessante grazie alle sue caratteristiche innovative e al prezzo accessibile, ponendosi come un’opzione interessante per chi cerca un’alternativa ecologica ed economica. Lanciata nel 2023, questa city car elettrica si posiziona come il veicolo più piccolo nell’offerta di BYD, ma non per questo meno ambizioso.

Le versioni “Vitality” e “Freedom” sono equipaggiate con una batteria da 30 kWh che garantisce un’autonomia di 305 km, mentre la versione “Flying” dispone di una batteria più grande, da 38 kWh, capace di raggiungere i 405 km con una singola carica. Un aspetto degno di nota è la possibilità di ricaricare la batteria sia tramite presa domestica AC a 6.6 kW sia attraverso un caricatore rapido DC a 30 o 40 kW, che permette di ricaricare la batteria dal 30% all’80% in soli 30 minuti​.

BYD Seagull

Dal punto di vista del design, la Seagull sfoggia un look moderno e sofisticato, caratterizzato da linee squadrate e un frontale non convenzionale. Il contrasto tra elementi verniciati e in nero opaco, insieme a una linea di cintura delicata e armoniosa, conferisce al veicolo un aspetto sobrio ma distintivo.

​Sul fronte tecnico, la Seagull è basata sulla piattaforma modulare e-platform 3.0 di BYD, consentendo l’installazione di un motore elettrico da 75 o 102 CV. La scelta di batterie al sodio contribuisce a rendere il veicolo particolarmente interessante per efficienza e sostenibilità, offrendo un’autonomia competitiva fino a 405 km, a seconda della batteria scelta. Questa tecnologia, unita alle dimensioni compatte dell’auto, la rende una scelta ideale per l’uso urbano, combinando agilità e rispetto per l’ambiente​

BYD Seagull

In termini di mercato, il lancio della BYD Seagull ha suscitato grande interesse, con un prezzo di partenza in Cina di circa 10.000 euro, dimostrando che è possibile offrire veicoli elettrici a prezzi competitivi senza sacrificare le prestazioni. Inoltre, il suo costo inferiore rispetto a veicoli a combustione interna equivalenti, sottolinea la crescente competitività delle auto elettriche sul mercato​.

Leggi anche:  L'auto di Xiaomi in produzione: avviata la fase di test

La BYD Seagull rappresenta dunque non solo un’opzione vantaggiosa per chi cerca un’auto elettrica accessibile e funzionale per la città, ma anche un segnale importante dell’evoluzione del settore verso una mobilità più sostenibile e conveniente per tutti.

Fonti: Cleantechnica, Electrek

Claudio Ferrari

Blogger da sempre appassionato di aeronautica e automobili, sono affascinato dalla continua evoluzione della tecnologia. Mi piace viaggiare, ovviamente in aereo, conoscere nuove culture e fare nuove esperienze.